Applicazioni : Pieghevole

Nel settore industriale, la piegatura è un processo usato frequentemente nella fabbricazione di molti pezzi. La piegatura, come il taglio, può essere effettuata da una pressa piegatrice (nota anche come piegatrice). Dotate di attrezzature specifiche, le presse possono piegare materiali metallici con grande precisione e garantire la produzione di piccole, medie o grandi serie.


EMG è produttrice di presse piegatrici e attrezzature personalizzate per soddisfare tutte le vostre esigenze aziendali. Grazie alla nostra esperienza e competenza, possiamo consigliarvi la pressa più adatta della nostra vasta gamma di presse manuali, pneumatiche, meccaniche o idropneumatiche. 
 

Cos'è la pressa piegatrice?


La pressopiegatura è un'operazione che consiste nel deformare o modellare il materiale secondo una piega, un angolo definito da uno strumento di formatura (punzone e matrice) e con l'aiuto di una macchina che può essere una pressa manuale, una pressa meccanica, una pressa pneumatica o una pressa idropneumatica.

Durante la formatura, la parte esterna della piega del foglio si allunga mentre la parte interna si comprime, facendo variare lo spessore del foglio, a volte in modo significativo. Ogni tipo di materiale (metallo: acciaio, acciaio inossidabile, alluminio, ecc.) ha le sue caratteristiche meccaniche, come la sua elasticità. Quando si progetta il pezzo, è importante anticipare il più possibile queste variazioni di spessore per rispettare i raggi minimi della lamiera da piegare.

Per la flessione, ci sono diverse tabelle con valori per il "coefficiente K", il "coefficiente di pesce" o il "modulo di Young" adattati ad ogni tipo di materiale. Tuttavia, l'esperienza è di gran lunga il miglior alleato delle piegatrici per realizzare tutte le pieghe utili con precisione e al millimetro senza il rischio di applicare una forza superiore a quella che il materiale può sopportare.
 

Che tipo di pressa dovrei scegliere per piegare materiali metallici?


La scelta della pressa per la piegatura di lamiere e piastre metalliche deve essere fatta in base alle esigenze della vostra attività: quali materiali, quali spessori, quali requisiti di produzione, quale forza è necessaria per piegare i vostri pezzi...?

Ogni tipo di pressa ha la sua potenza (tonnellaggio fino a 80 T) e deve soddisfare le vostre esigenze. Le presse pneumatiche e idropneumatiche funzionano con un cilindro ad aria compressa, che facilita il lavoro dell'operatore.  Le presse meccaniche, invece, hanno una pressione elevata che permette loro di piegare fogli di diversi millimetri. 

Le dimensioni (in lunghezza e larghezza) dei pezzi da lavorare saranno fondamentali nella scelta a in base alla profondità del collo d'oca, così come la ripetibilità del processo di piegatura in caso di produzione in serie. 

Si noti che le presse manuali EMG sono capaci di ogni tipo di piegatura. Le presse pneumatiche, le presse idropneumatiche e le presse meccaniche sono, tuttavia, di gran lunga le più adatte alla piegatura, poiché la forza richiesta è generalmente maggiore di quella che può offrire una pressa manuale. Sapevate che offriamo anche presse usate che sono state completamente smontate, revisionate e controllate?
Produzione personalizzata di una linea di piegatura/taglio per una pressa meccanica da 15 tonnellate
Pressa meccanica EMG 15T dotata di una linea di piegatura/taglio per connettori elettronici
Cella di piegatura e punzonatura su presse EMG alla Nichrominox
Robotizzazione di due presse pneumatiche EMG